Colore cibi: il cervello li sceglie per trovare apporto calorico

Il cervello umano è attratto dal colore cibi: il rosso indica alimenti più nutrienti

Una recente ricerca condotta dalla Scuola Internazionale Superiore di Studi Avanzati di Trieste ci spiega in che modo il nostro cervello sia in grado di identificare il valore nutrizionale e l’apporto calorico dei cibi utilizzando il codice del colore: in sostanza, le nostre scelte alimentari sarebbero indirizzate, sin dall’inizio dei tempi, proprio dal cervello, che si è evoluto per identificare bacche ed altri alimenti all’interno della giungla, ricca di foglie.

E sarebbe proprio per questo motivo che l’essere umano è in grado, ad esempio, di indentificare subito i cibi dal colore rosso, rimanendone affascinato e colpito, mentre presenta una sorta di stop di fronte agli alimenti di colore tendente al verde: la teoria, spiegata dalla coordinatrice della ricerca, la neuroscienziata Raffaella Rumiati, è che il cervello umano si sia evoluto proprio per trovare facilmente bacche e frutta all’interno della giungla ricca di fogliame.

Secondo gli autori, il cervello fa uso, quindi, proprio del colore degli alimenti, per comprendere meglio quale sia il migliore in base all’apporto calorico e proteico: l’efficienza del nostro organo cerebrale è interessante specialmente nella scelta di alimenti rossi, che si distinguono dal verde in maniera semplice ed infallibili. Nella scelta degli alimenti, quindi, il cervello capisce che il colore rosso è quello più orientato a cibi calorici e nutrienti, mentre scarta quelli verdi, considerati come meno calorici e quindi non necessari per la sopravvivenza dell’uomo.

 

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi