Due motivi per curare gli ambienti domestici

Due motivi per curare gli ambienti domestici: il primo è la nostra salute e quella dei nostri bambini, ed il secondo è avere cura di  noi stessi e del nostro spirito

Avere cura tutti i giorni della propria casa significa avere cura anche di se stessi: é quello che sostiene un noto monaco buddista secondo il quale avere cura e pulire ogni giorno, con costanza e passione, gli ambienti domestici, significa sostanzialmente anche prendersi cura del proprio spirito e della propria vita. Ma quali i due motivi per curare gli ambienti domestici più vissuti?

Bisogna considerare prima di tutto le stanze nelle quali trascorriamo la maggior parte del nostro tempo: infatti in queste stanze bisognerà avere un’attenzione maggiore alla polizia per due motivi. Il primo motivo è che vivendoci nella maggior parte del tempo spesso questi ambienti sono anche ambienti che vengono vissuti quotidianamente dai nostri bambini e quindi è bene prestare la massima attenzione ad evitare che i germi e batteri possano in qualche modo inficiare sulla loro salute; il secondo motivo è che prendendoci cura quotidianamente di questi ambienti siamo in grado anche di beneficiarne dal punto di vista emotivo e spirituale. Motivi, insomma, davvero sostanziali per i quali è necessario che ci prendiamo cura della nostra casa.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi