Category Archives: economia

Special 3GB Limited Edition Vodafone: si può attivare entro il 7 aprile

Special 3GB Limited Edition Vodafone

Special 3GB Limited Edition Vodafone: ecco le ultime novità di questa proposta, che può essere attivata entro il 7 aprile

Per chiunque volesse ottenere un congruo e adeguato risparmio con la telefonia mobile, vi sono interessanti proposte commerciali da parte di Vodafone, uno dei più importanti operatori telefonici che ormai da qualche anno detiene il primato relativo alla velocità 4G.

Parliamo della Special 3GB Limited Edition, un tipo di offerta commerciale Vodafone che, con soli 7 euro ogni 28 giorni, propone un interessante risparmio relativo all’uso di telefonate, giga e messaggi che possono essere adeguatamente utilizzati entro il periodo relativo all’offerta. La proposta Vodafone si rinnova, tra l’altro, in maniera tacita, ogni quattro settimane, salvo decisione del cliente di cambiare servizio ed offerta o di passare ad altro operatore.

Vediamo con precisione come si articola la proposta commerciale Vodafone, che possiamo attivare entro la giornata di venerdì 7 aprile. In sostanza, il cliente che desidera passare al noto operatore, potrà farlo sostenendo una spesa di 7 euro ogni quattro settimane, ed ottenendo così 1000 minuti verso tutti – quindi sia fissi che mobili – e 3GB di traffico incluso, ogni mese, in velocità 4G. C’è tempo fino al 7 aprile 2017: pertanto, chi volesse approfittare di questa interessante offerta, potrà farlo recandosi presso un negozio abilitato Vodafone.

Alessia Marcuzzi conduttrice: possibile nuova pausa per la nota presentatrice

Alessia Marcuzzi conduttrice

Alessia Marcuzzi conduttrice, potrebbe essere “costretta” ad una nuova pausa

Potrebbe essere un futuro tutt’altro che roseo quello della conduttrice Alessia Marcuzzi che, proprio negli ultimi tempi, non sembra aver riscosso il successo di sempre. La situazione, per la conduttrice di Canale 5, potrebbe quindi essere un po’ difficile visto che, dopo la conduzione del reality show L’Isola dei famosi edizione 2017 – che sta comunque per volgere al termine, mancano infatti pochissimi giorni alla chiusura del programma in cui si decreterà il vincitore – potrebbe incontrare qualche problema a trovare un nuovo lavoro in tv.

Infatti, non solo l’edizione 2017 dell’Isola dei Famosi ha presentato qualche problema di troppo – le polemiche non sono mancate, prima per via della partecipazione presunta ma poi non definita di Wanna Marchi e figlia, poi per via di un atteggiamento della conduttrice giudicato troppo tollerante nei confronti di una delle concorrenti, Samantha De Grenet – ma anche la prossima edizione del Grande Fratello Vip le è stata preclusa. Visto il successo aggiudicato da parte della conduttrice Hilary Blasi, infatti, qualora vi fosse nei prossimi tempi un nuovo Grande Fratello Vip, di certo non verrebbe consegnato il testimone ad Alessia Marcuzzi.

Dopo l’avventura con l’edizione dell’Isola, che sta per terminare, è possibile che la conduttrice debba prendersi un periodo di riposo (forzato oppure no?).

Festa del papà a Milano: come festeggiare questa giornata

Festa del papà a Milano

Festa del papà a Milano: tra due giorni, domenica 19 marzo, è la Festa del Papà. Ecco qualche spunto per divertirsi a Milano

Festa del papà a Milano: cosa si può fare durante la giornata dedicata al papà? Tra gli eventi più carini ed interessanti, che dovrebbero coinvolgere genitori e bambini, ve ne sono alcuni che hanno sicuramente il merito di essere i più interessanti e coinvolgenti.

Per di più, questa edizione della Festa del Papà 2017 è un’edizione speciale perché, a differenza di molti altri anni, quest’anno capita di domenica, dando così una certa importanza anche all’aspetto ludico e di svago: cosa fare a Milano durante questa giornata?

Gli eventi per divertirsi e trascorrere una giornata serena tra genitori e figli, ma soprattutto tra papà e figlio, sono tanti: tra questi, ricordiamo ad esempio che i più avventurosi e sportivi potranno anche concedersi, tra una festa e l’altra, anche una gita fuori porta, magari un bel pic-nic in campagna o approfittare per fare un gradevole week end in famiglia.

Tra gli eventi che i papà possono condividere con i loro bimbi, gli appassionati tifosi del Milan potranno approfittare dei laboratori che si tengono in Casa Milan, e poi scendere in campo tutti insieme per salutare i giocatori durante l’intervallo della partita. Un modo per condividere insieme la passione per il calcio e lo sport.

Gli appassionati di cultura potranno portare i loro figli al Museo del Duomo, ricco di iniziative a tema, oppure presso La Fabbrica del Vapore, dove giocare ed apprendere insieme.

 

Vendita capelli: può fruttare fino a sei mila euro

Vendita capelli: può valere fino a sei mila euro una chioma naturale e non trattata, in buona salute, chiara o bianca

Vendere i propri capelli potrebbe diventare un metodo di guadagno: non è una delle solite truffe, ma una possibile realtà per racimolare un gruzzoletto. Mica bruscolini, verrebbe da dire: la possibilità di guadagno si attesta fino a sei mila euro per un chilo di capelli di lunghezza intorno ai 50 cm. Ma con dei requisiti specifici e molto importanti: avere capelli biondi o bianchi, e soprattutto naturali, non trattati né con tinture, né con altre tecniche di modifica del capello, ed in buona salute.

Per chi avesse un colore scuro, capelli trattati o non al massimo della loro bellezza, il prezzo che si può ottenere scende, ma rimane comunque un buon metodo per fare della propria naturale chioma un’opportunità di guadagno, centinaia di euro.

Il business della compravendita di capelli si verifica soprattutto online, ma bisogna comunque prestare attenzione alle truffe ed evitare siti Internet non chiari o appartenenti a situazioni che potrebbero rappresentare un inganno o comunque una truffa.

Vanno bene le bionde, benissimo le bianche: trovare dei capelli naturalmente bianchi, di ottime condizioni di salute e di buona lunghezza, rappresenta una sorta di vittoria per i parruccai. E per ottenerle si va anche all’estero: un tempo il bacino di raccolta era soprattutto il sud Italia, oggi, invece, questa tradizione si va sempre più perdendo.

730 School Bonus: ecco le novità predisposte da Agenzia Entrate

730 school bonus

730 School Bonus: è stato pubblicato sul sito dell’Agenzia delle Entrate il nuovo modello per la dichiarazione dei redditi con credito d’imposta per erogazioni liberali a scuole

Pubblicato il nuovo modello 730 per il 2017: è stato infatti pubblicato dall’Agenzia delle Entrate, che sul suo sito web ha predisposto anche una serie di informazioni e consigli utili che riguardano in particolare school bonus, per il quale si riconosce il credito d’imposta del 65% e fino ad un importo di 100 mila euro per il 2016.

School bonus con credito d’imposta riconosciuto del 65% per chi ha deciso di effettuare donazioni nel 2016 per gli istituti del sistema nazionale d’istruzione: in questo caso, esso verrà suddiviso in 3 quote annuali, che verranno rateizzate in diversi tipi di importo.

In particolare questa opportunità è stata resa possibile per tutti coloro che, non avendo alcuna attività di tipo commerciale in atto, possono godere del credito d’imposta nella dichiarazione dei redditi: oggi sarà quindi possibile determinare una scelta in maniera libera per quel che riguarda la tipologia di scuola, che riceverà pertanto il 90% della donazione, mentre la parte rimanente verrà invece erogata a scuole che inserite in un fondo nazionale, riceveranno erogazioni e donazioni di contributo minore.

Prestiti per pensionati: numeri in crescita e ultime novità

pala-denaro

Quando si parla di prestiti, i numeri si fanno di anno in anno sempre più interessanti. Basti pensare ai primi mesi del 2016, durante il quale è stato registrato un aumento del 9,4% (Barometro CRIF) della richiesta di prestiti sull’intero territorio nazionale. La crescita più sorprendente riguarda i prestiti concessi ai pensionati, da sempre appartenenti a una categoria che solo con molta fatica riusciva normalmente ad accedere al credito. Le cose sembrano però essere cambiate, soprattutto grazie all’introduzione dei prestiti su cessione del quinto. Andiamo quindi a scoprire meglio questa tipologia di finanziamento e vediamo quali sono i prestiti pensionati più vantaggiosi del momento.

Promozioni Tim under 30: ecco la Tim Young&Music Digital

promozioni-tim-under-30

Proposte risparmio telefonia: nasce Tim Young&Music Digital per chi ha meno di 30 anni

Tra le proposte delle più svariate compagnie telefoniche per risparmiare, ricordiamo le offerte e promozioni Tim under 30: chi è giovane ed ha un’età inferiore ai 30 anni, e vorrebbe trovare un’offerta telefonica per risparmiare su messaggi, minuti e Giga di Internet, può trovare ottime opportunità di risparmio grazie a queste offerte che vi segnaliamo di seguito.

La prima offerta si chiama Tim Young&Music Digital, ed offre 3GB al mese in velocità 4G, al costo di 9 euro che verranno addebitate sul credito telefonico ogni quattro settimane. A questa offerta si aggiunge anche la possibilità di parlare al telefono per mille minuti verso tutti, e, sempre incluso nel costo mensile della proposta, anche un pacchetto che si chiama Tim Vision e che consente di ascoltare musica in maniera illimitata, ovvero senza andare a toccare il consumo dei dati inclusi nell’offerta. Se invece si decide di attivare la promozione su internet, usufruendo dell’addebito su conto corrente, è possibile anche ricevere un ulteriore sconto, che consente di attivare la promozione gratis per i nuovi clienti, e le prime quattro settimane gratuite. Attivando invece la promozione presso un centro Tim, si avranno 2GB in 4G in più, ed anche in questo caso è prevista l’attivazione gratuita.

Forex trading online: come iniziare nel modo migliore

forex-grafici

Il Forex è un particolare mercato in cui si scambiano le valute di tutto il mondo. Si tratta del mercato in cui ogni giorno si investono il maggior numero di fondi, fino ad arrivare a cifre incredibili. Il Forex si presta moltissimo all’attività di trading online, anche perché si tratta di un mercato OTC, privo di una sede fisica e attivo ogni ora del giorno e della notte, 5 giorni a settimana.

La rivoluzione della borsa online

forex-ingranaggi

Fino ad alcuni anni fa chi voleva investire in borsa doveva affidarsi alle sapienti mani di un consulente, cui consegnava il proprio capitale; questi si preoccupava di valutare i titoli azionari più interessanti, per consigliarne l’acquisto al cliente. Alcune persone hanno sempre lavorato in autonomia, verificando le quotazioni dei diversi titoli azionari direttamente dalle pagine dei quotidiani economici, disponibili una volta al giorno. Oggi la borsa online ha modificato ampiamente i metodi e i tempi degli investimenti: le informazioni sono sempre disponibili per chiunque, aggiornate in tempo reale.

Trading online: iniziamo da una buona piattaforma

trading-andamento

Si sente molto parlare di trading online e di come sia facile fare soldi con questo tipo di attività. In effetti le leggende che circolano sul trading online sono molte, alcune delle quali fanno sognare ad occhi aperti molte persone. La realtà è però che effettivamente questo tipo di investimento permette di guadagnare molto, anche con capitali ridotti e in tempi abbastanza brevi. Questo non significa però che ci si può dedicare al trading senza alcuna cautela: per fare soldi bisogna sacrificare un poco del proprio tempo, per prepararsi attentamente. Il primo passo consiste nel cercare la migliore piattaforma di trading online.