Foto scattate con iPhone… all’incirca

Foto scattate con iPhone

Foto scattate con iPhone: ma  non è tutto vero! Ecco cosa emerge da una recente pubblicità ingannevole

Fra i dispositivi e gli apparecchi telefonici più famosi e più celebrati di tutto il mondo, senza ombra di dubbio, ritroviamo l’ iPhone di casa Apple. D’altronde non potrebbe essere altrimenti, visto che il famosissimo melafonino, di fatto, è stato il primo vero e proprio smartphone mai creato. Il device, nato dalla mente geniale e visionaria di Steve Jobs, oggigiorno è sinonimo di affidabilità e di elevate prestazioni, tanto da essere divenuto in breve tempo il vero e proprio punto di riferimento dell’intero settore.

Tuttavia non è tutto oro quello che luccica, e anche un apparecchio a dir poco straordinario come l’ iPhone non è impermeabile da critiche. L’ultima delle quali, secondo alcuni, sarebbe una sorta di pubblicità ingannevole, se così la vogliamo definire.

Ci stiamo riferendo ai tanti spot televisivi degli iPhone, nei quali si mostrano le qualità fotografiche del melafonino. Foto perfette, di altissimo livello, con colori vivissimi e sgargianti… ma è tutto vero? Spesso si tenta di replicare questi risultati, che tuttavia si rivelano essere non propriamente così straordinari.

Il fatto è che, come recentemente è stato svelato da alcuni, in questi casi gli iPhone vengono fortemente “aiutati” da alcuni fattori esterni. Oltre ai classici ritocchi di Photoshop, infatti, i melafonini, in questi video pubblicitari, vengono dotati di numerosi e costosi accessori, che consentono di aumentare oltre i limiti le qualità delle fotocamere.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *