I cinghiali: si tratta di un animale ungulato

Gli ungulati: gli ungulati popolano il nostro paese e tra le tante specie abbiamo anche il cinghiale, simile al maiale ma molto più selvatico

Il cinghiale è un mammifero ungulato e fa parte della famiglia dei Suidi: esso è considerato allo stesso tempo sia una preda grazie al pregio della sua carne e sia un pericolo soprattutto a causa della tenacia che mostra per difendersi soprattutto dai cacciatori.

Il cinghiale ha origini dell’Europa, dell’Asia e della parte nord dell’Africa: durante i vari millenni il cinghiale è stato sempre cacciato provocando una sua quasi estinzione, ma anche reintrodotto nelle stesse zone di origine ed in nuovi ambienti.

Anche nei nuovi ambienti, questo animale ha mostrato di riuscire ad adattarsi abbastanza bene, grazie alla sua straordinaria resistenza ed adattabilità ad ogni situazione avversa: attualmente viene considerato uno dei mammiferi più diffuso del pianeta.

Le dimensioni del cinghiale risultano essere negli esemplari adulti fino a 1,80 m di lunghezza, per un’altezza che può arrivare fino ad 1 m ed un peso che può raggiungere i 100 Kg.

In genere il cinghiale può variare di peso in base alla sottospecie, ad esempio quello spagnolo può arrivare ad un massimo di 80 Kg di peso, mentre quello russo può arrivare anche a 300 Kg.

Gli esemplari maschi hanno dimensioni e peso superiori alle femmine.

 

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi