Ministro dell’Interno sui rom: saranno censiti, azione necessaria

Ministro dell'Interno sui rom

Ministro dell’Interno sui rom: Matteo Salvini comunica che occorre censire i rom per poter espellere gli irregolari attraverso gli accordi tra stati

Il Ministro dell’Interno Matteo Salvini sta facendo preparare un dossier che farà il punto sulla situazione dei rom in Italia, con l’obiettivo di riuscire a far luce su quanti tra essi siano regolari e quanti non lo siano: chi non risulterà essere regolare dovrà essere espulso e questo sarà possibile farlo attraverso idonei accordi tra stati.

Gli obiettivi primari di Matteo Salvini saranno quelli di ristabilire la legalità e di fare in modo che ci sia una grande collaborazione tra il Ministero dell’Interno e i comuni italiani: il Ministro vuole mettersi a disposizione dei sindaci e ha mostrato l’intenzione di voler discutere con il primo cittadino di Milano Giuseppe Sala, per poter fare il punto della situazione sugli sgomberi di alcuni quartieri della sua città, come quello di San Siro, di Chiesa Rossa e di via Gola, senza poi dimenticare i campi rom.

Ovvie reazioni con pensieri molto critici sono arrivati dall’opposizione, attraverso l’ex Presidente del consiglio Gentiloni che ha scritto sui social: “Ieri i rifugiati, oggi i Rom, domani pistole per tutti. Quanto è faticoso essere cattivo”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi