Movimenti coda gatto: possono esprimere molto del suo carattere

Movimenti coda gatto

Movimenti coda gatto: possono dire moltissimo del suo carattere e delle sue espressioni. Il linguaggio del gatto espresso per mezzo della coda, uno degli elementi del suo corpo più interessanti e ricchi di significato

Movimenti coda gattoI movimenti della coda del gatto possono dire moltissimo, non solo del carattere dell’animale ma soprattutto in merito al suo specifico comportamento: mentre l’essere umano può contare sostanzialmente sul linguaggio espressivo e verbale – ma anche su quello non verbale, che può essere ad esempio lo sguardo – il gatto ha la possibilità di esprimere sé stesso e i suoi atteggiamenti per mezzo della sua coda.

I diversi movimenti della coda del gatto, quindi, possono essere sostanzialmente rappresentativi del suo comportamento ed anche dei suoi pensieri, anche laddove sia possibile pensare che si tratti di un animale assolutamente imperscrutabile. Perché sono così importanti, quindi, i movimenti della coda di questo animale? È molto semplice da dire: infatti, i movimenti che riguardano la coda del gatto sono espressivi di ciò che pensa e di ciò che potrebbe fare a breve, ovvero di come potrebbe agire sulla base di un determinato stato d’animo ed atteggiamento. Che siano felici o tristi, aggressivi o arrabbiati, i movimenti della loro coda esprimono davvero tanto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *