Pericolo consumo carni rosse: in aumento rischio di mortalità

Pericolo consumo carni rosse

Pericolo consumo carni rosse: c’è un elevato rischio di mortalità

Il problema è molto più serio e grave di quel che ci si potrebbe aspettare. Nonostante da diverso tempo sia stato infatti evidenziato il pericolo – attraverso specifici studi scientifici e dichiarazioni mediche – legato al consumo eccessivo e non controllato delle carni rosse, la situazione appare oggi ancor più pericolosa.

Infatti, il pericolo consumo carni rosse è in forte aumento, e ciò significa che anche il rischio di mortalità che può essere determinato da un eccessivo e sconsiderato consumo di queste carni potrebbe essere un vero problema. Oggi si parla molto di dieta vegana e di alimentazione controllata ed equilibrata, ma bisognerebbe anche fare attenzione ad evitare – o comunque ridurre al massimo – tutti quei rischi che potrebbero davvero mettere in pericolo la nostra salute: il consumo spesso incontrollato di carne rossa, ad esempio.

A sostenere questa tesi è uno studio recente, portato avanti dai ricercatori del National Cancer Institute  degli Stati Uniti: nella ricerca che è stata pubblicata sul British Medical Joornal è emerso che il consumo di carne rossa aumenta il rischio di mortalità addirittura del 26%. Una percentuale da non sottovalutare: la causa è da determinarsi in una correlazione tra il consumo di carne ed una sofferenza cronica del fegato. Ma non solo: una cottura eccessiva delle carni, come ad esempio alla griglia, potrebbero essere ulteriori fattori da prendere in considerazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *