Ritiro farmaci: dal mercato ritirati Paracetamolo e Metformina

Ritiro farmaci

Non conformi alle norme di Buona Fabbricazione: ritiro farmaci Metformina e Paracetamolo dal mercato

Sono i tradizionali farmaci per combattere alcune delle problematiche più diffuse: il Paracetamolo, oggi tra i più utilizzati per abbassare la febbre e per contrastare i sintomi dell’influenza; e la Metformina, tradizionale medicinale utilizzato per contrastare i livelli di diabete.

Alcuni lotti di questi due farmaci verranno ritirati a breve dal mercato: è quanto è emerso dagli ultimi controlli effettuati dall’Agenzia Italiana del Farmaco, che ha disposto il ritiro dal commercio di alcuni lotti di Metformina e di Paracetamolo. In particolare, verranno ritirati i lotti Eg Spa e Pensa Pharma: ciò è necessario, stando a quanto si legge nella stessa nota dell’Agenzia, perché questi lotti non risultano essere conformi alle regole di Buona Fabbricazione.

I lotti interessati dal ritiro dalle farmacie sarebbero i seguenti:  16CPR 1000MG – AIC 041467111 Lotti n. 2850023A scadenza Novembre 2017 e numero A6001 scadenza Luglio 2019 • Paracetamolo EG*20CPR 500MG – AIC 041467034 Lotti n. 1760001F con scadenza Novembre 2018 e n. K6046 con scadenza Aprile 2021.

Si è detto desolato Giovanni D’Agata, dello Sportello dei Diritti, di una scelta tuttavia necessaria ed anche veloce, visto che, dato il picco influenzale, è proprio di questo periodo un uso massiccio specialmente delle confezioni di Paracetamolo.

One Response to Ritiro farmaci: dal mercato ritirati Paracetamolo e Metformina

  1. Tommy ha detto:

    come al solito non viene specificato il danno prodotto ne tantomeno gli effetti futuri su chi li ha assunti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *