Sophie Rhys Jones carriera alternativa: cosa farebbe

Sophie Rhys Jones carriera alternativa: quale sarebbe il percorso professionale della moglie di Edoardo?

Oggi Sophie Rhys Jones è contessa di Wessex, così nominata dalla Regina Elisabetta in seguito al matrimonio con il principe Edoardo, quarto figlio della sovrana. Come accade esattamente a tutti i membri della famiglia reale inglese, anche lei non può lavorare in autonomia, in quanto una delle leggi che la Regina esige vengano rispettate è quella relativa ai limiti professionali.

In sostanza, nessun membro della Royal Family può lavorare. L’unico introito è quello delle tasse dei contribuenti britannici, e la Monarchia è in questo modo tenuta a mantenere tutti coloro che sono all’interno della famiglia reale inglese, in cambio di un impegno totale a rispettare le volontà della Regina. Tutti i membri della famiglia sono infatti al suo servizio e lavorano per lei: pertanto, presenziano ad eventi d beneficienza, viaggi di lavoro o di diplomazia, ed altri eventi proprio per conto della sovrana.

Questo accade anche a Sophie, che tuttavia, se non fosse moglie di Edoardo, avrebbe comunque un suo futuro interessante in quanto il suo curriculum le permetterebbe di avere una buona autonomia. Ebbene, lei potrebbe lavorare nelle pubbliche relazioni (come in effetti ha già fatto in passato), e potrebbe guadagnare circa 46 mila euro l’anno.

 

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi