Un Medico in famiglia ultima serie? 2018 potrebbe essere decisivo

Un Medico in famiglia ultima serie? Nato nel 1998, sono trascorsi quasi vent’anni dal giorno in cui ha avuto inizio. Il 2018 potrebbe definire l’ultima stagione della fiction tv

Era il dicembre del 1998 quando la Publispei – nota azienda produttrice della fiction tv amata dagli italiani – fece mandare in onda, su collaborazione della Rai, la prima puntata di una lunga serie di episodi, molto interessanti e soprattutto molto apprezzati, relativamente alla fiction tv Un medico in famiglia. Una fiction che, sin dall’inizio della sua programmazione, ebbe molto successo e riscosse un grande interesse tra il pubblico, più o meno giovane, specialmente per via dei temi trattati, oltre che per la presenza di attori ed attrici di un certo calibro.

Le colonne portanti della fiction tv, all’inizio della programmazione, furono sostanzialmente due: da un lato, Lino Banfi, che vestiva i panni di nonno Libero, e dall’altro Giulio Scarpati, che interpretava il ruolo di Lele Martini, figlio di Libero e papà di tre bambini, Maria, Ciccio, e Annuccia.

Da quel momento, molte cose sono cambiate. Sono trascorsi gli anni, e sono cambiati soprattutto i temi trattati, oggi sempre più attuali. Ma sebbene siano trascorsi vent’anni, oggi la fiction tv è ancora una delle più amate in assoluto. Eppure, c’è chi ritiene che il 2018 potrebbe essere decisivo, e che proprio il compimento del ventennio possa in qualche modo rappresentare motivo di una decisione importante, quella di chiudere con la programmazione. Un Medico in famiglia 11, quindi, potrebbe essere l’epilogo di una fiction tv tra le più amate in assoluto?

La domanda, per il momento, è priva di una risposta. Ma i fan sono convinti e sperano, oggi più che mai, che si possa ancora proseguire, per molti anni, con l’amatissima fiction televisiva in onda su Rai Uno.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi