Vince al Superenalotto ma non lo sa: succede a Castelvetrano

Vince al Superenalotto ma non lo sa

Vince al Superenalotto ma non lo sa: è quanto è accaduto ad un uomo di Castelvetrano, che decide di rimanere anonimo

A chi non è capitato, almeno una volta nella vita, di giocare un euro al Superenalotto e poi scordarsi di controllare i numeri vincenti dell’estrazione? Viste le possibilità di aggiudicarsi il 6, è difficile se non quasi del tutto impossibile che questo comportamento possa provocare delle conseguenze, ma quando è accaduto ad un uomo di Castelvetrano, nel Trapanese, sembra avere dell’incredibile.

La vicenda risale al 28 aprile scorso, quando uscirono i 6 numeri vincenti al Superenalotto e, secondo i giornali, il montepremi era stato aggiudicato in una ricevitoria del Trapanese: tutti a festeggiare e a dare la caccia al vincitore, che però non si era mai presentato né in forma anonima né in altro modo e quindi si pensava che la schedina vincente fosse andata perduta. In realtà, l’ignaro vincitore esisteva davvero, ma semplicemente non aveva controllato le estrazioni di quella giocata: per questo motivo, non poteva sapere di aver vinto al Superenalotto.

Quando però l’interesse dei suoi concittadini si fece più intenso nella ricerca del vincitore, l’uomo iniziò a dubitare e andò quindi a controllare i numeri vincenti scoprendo di essere stato proprio lui ad aggiudicarsi quella giocata. In maniera anonima, dopo tre mesi, l’uomo si è presentato per riscuotere quanto gli spetta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi