Category Archives: cultura e spettacolo

Home / cultura e spettacolo
194 Posts

Gigi proietti è morto tre giorni fa il giorno del suo 80esimo compleanno.
Oggi a Roma, in Piazza del Popolo, si sono tenuti i suoi funerali ed Enrico Brignano ha voluto fare un ultimo saluto ad un grande maestro.

‘Maestro mio, è arrivato il momento dei saluti. Se fossi bravo come te, avrei composto un sonetto, una poesia, per dire quello che sei stato veramente e per quello che sei stato adesso, per tutta questa gente. Ti avrei scritto senza alcun timore, Gigi grande attore, regista, mattatore. Umile stratega, artigiano felice nella sua bottega. Col tuo saper giocare ad inventar la vita, trasformarla, rendendola leggera. Gioco dopo gioco, sera dopo sera. E questa leggerezza, quanto mi è servita. Veder l’abisso e dire si, io mi ci butto. Prendere il niente e trasformarlo in tutto. Ma io non lo so fare, non sono capace. E allora lo faccio in prosa, a modo mio, come mi viene meglio. Anche se è difficile trovare la forza per salutare te, che mi hai aperto la porta dei miei sogni, che sei stato il mio mentore per eccellenza. In tutti noi allievi hai ispirato desiderio di emulazione, ma allo stesso tempo, ci hai insegnato ad essere noi stessi. Eri, sei, un gigante con cui ci siamo dovuti confrontare ma sei stato anche il nostro riparo ogni volta che ne abbiamo avuto bisogno‘.

Poi continua: ‘Lo so, da mastro stai pensando: Daje Enrì, stai sotto finale, non mollare, stringi! Adesso non ci sei, non ci sarai, per molto tempo non ci sarai.. Lo vedi? Non ci riesco. Perdonami Gigi, mi conosci anche tu, ma io non riesco a dire la parola più‘.

Gigi Hadid e Zayn hanno da poco avuto una bambina insieme e per la prima volta, sui loro account social, è stata pubblicata una foto della neo famiglia felice, anche se la faccia della bambina ancora non è stata mostrata infatti, nella foto in questione, è coperta con un’emoticon.

Gigi Hadid, super modella americana da più di 60 milioni di followers su instagram, e Zayn, ex cantante della famosa band One Direction, hanno da poco avuto una figlia, infatti la bambina è nata il 24 settembre del 2020.
I due sono stati insieme per qualche anno e hanno sempre affrontato dei tira e molla però adesso sembrerebbe che la coppia ha trovato un nuovo equilibrio ed hanno sigillato il loro amore con una bellissima bambina.
Quando è nata la loro figlia il web è letteralmente impazzito ma loro ci tengono molto alla propria privacy ed infatti non hanno mai svelato il nome della primogenita ne tanto meno hanno mostrato il suo volto.
Ci sono stati dei passi in avanti però, che sicuramente non saranno passati inosservati ai fans più accaniti della coppia.
Infatti i due giovani innamorati hanno finalmente postato una foto della neo famiglia felice!

In questa foto, come mi avevamo anticipato prima, il volto della neonata non si vede in quanto è stato coperto con un’emoticon.
A quanto pare i due, per il momento, non hanno intenzione di mostrare la propria figlia sui social.
Comunque nella foto tutti e tre sono vestiti con dei costumi di Halloween.
Gigi Hadid si è travestita da Samus Aran, protagonista di una serie di video giochi e Zayn si è travestito con l’uniforme dei Serpeverde.
La bambina, che si trova proprio in braccio al padre, è stata vestita da Hulk.

Elettra Lamborghini in queste ultime ore ha presentato a tutti i suoi fans un suo nuovo progetto ovvero un fumetto.
Elettra in questo momento viene raffigurata come una donna che è colpevole di aver sconsacrato la Santa Dea del ritmo, in un universo parallelo pieno di incredibile sfortuna e di mille ostacoli da superare.
Per liberarsi da questa oscura maledizione, inoltre Elettra si vedrà così costretta ad affrontare le ballerine di twerking devote alla Dea del Ritmo.

Un bellissimo nuovo progetto quello presentato da Elettra, e sicuramente unico.
La donna per quanto riguarda ciò si definisce molto emozionata: ”Quando BeccoGiallo mi ha proposto di diventare la protagonista di un fumetto ho accettato immediatamente. Mi ha subito colpito l’idea di poter diventare un’eroina, magari con dei superpoteri, una sorta di Wonder Elettra in versione moderna. Immagino che questo libro piaccia sia ai grandi che ai piccini.  E’ un libro per tutti che in un periodo così triste come questo spero porti un po’ di leggerezza”, afferma la cantante.
”Sono contentissima di questo libro, sto sorridendo tantissimo anche se non si vede (indossava una mascherina) per questo progetto che per me è come un sogno. Mi chiedevo: cosa ho io a 26 anni da raccontare ai bambini che tra l’altro adoro? Ma tutti mi dicevano ‘tu sei un cartone’ e cosi il cartone lo abbiamo fatto davvero”.

Moltissima emozione da parte della donna che poi racconta: ‘‘A differenza di molte influencer che mostrano di dare il buon esempio e poi fanno l’opposto, io faccio vedere me stessa come sono davvero e quando si è sinceri si ha in mano la carta vincente. I bambini sanno riconoscere la sincerità, mi vedono appunto come un cartone e sanno soprattutto che io non gli farò mai del male”.
Inoltre Elettra non ha mai negato di avere un certo ‘fastidio’ per le persone che la collegano sempre al suo cognome. ”Essere collegata al marchio d’auto non lo sopporto più. Non mi va di sentirmi in colpa per la famiglia. Per fortuna molti mi vedono solo come Elettra e pensano che Lamborghini sia un nome d’arte e non un cognome”, conclude.

La bellissima super modella Emily Ratajkowsky è incinta!
A dare l’annuncio è stata la testa giornalistica di moda Vogue America con un bellissimo video in cui viene immortalata Emily con un bellissimo pancione.

Emily Ratajkowsky è una super modella americana che ha calcato le passarelle più famose di tutto il mondo.
Ma non solo, la bella Emily ha un account instagram seguito da milioni e milioni di persone ed ha anche un brand di abbigliamento.
Un bellissimo annuncio quello da parte di Vogue America ed Emily Ratajkowsky.
Il sottotitolo della copertina da parte di Vogue America è «Perché non voglio rivelare il sesso di mio figlio».
Ed è proprio nell’intervista che la modella spiega il significato di questo titolo: «Quando io e mio marito diciamo agli amici che sono incinta, la loro prima domanda dopo “Congratulazioni” è quasi sempre: “Sapete cosa sarà?” Ci piace rispondere che non sapremo il sesso fino a quando nostro figlio non avrà 18 anni e che poi ce lo farà sapere. Tutti ridono, ma questo scherzo nasconde una verità importante: non non abbiamo idea di chi – o che cosa – stia crescendo nella mia pancia».

Inoltre Emily spiega a tutti come si sente in questo momento, sia mentalmente, sia per quanto riguarda il suo fisico: ”Sono completamente e innegabilmente impotente quando si tratta di quasi tutto ciò che riguarda la mia gravidanza: come cambierà il mio corpo, chi sarà mio figlio. E sono sorprendentemente indifesa. Ma invece di avere paura, provo un nuovo senso di pace. Sto già imparando da questa persona nel mio corpo. Sono piena di meraviglia”.
Quindi non ci resta che fare gli auguri alla bella Emily e al suo dolcissimo marito! 

In Italia sono presenti tantissimi giochi di carte ma vi siete mai chiesti quali sono i giochi principali per quanto riguarda la Regione Marche? 
Ve li spieghiamo in questo articolo.

Moltissime persone ogni giorno si riuniscono per fare una rilassante partita a carte e ci sono moltissimi giochi presenti nella tradizione marchigiana.
Partiamo con ‘La bestia a cinque carte‘.
La bestia a cinque carte è un gioco molto diffuso nelle Marche, si tratta di una variante della briscola, anche se inizialmente somigliava molto di più al tressette. Si gioca a quattro o cinque persone con un mazzo di 40 carte.
Poi abbiamo il gioco petrangola.
Petrangola  si effettua con tanti giocatori e con l’utilizzo di uno o più mazzi di carte piacentine. Lo scopo di questo gioco è quello di ottenere il punteggio più alto: la partita infatti si conclude con una sfida fra gli ultimi due giocatori rimasti. Si possono utilizzare le fiche che indicano sia la quota del singolo giocatore, sia la sua “vita”, in tutto se ne hanno tre a disposizione.

Ultimo gioco, ma non per importanza, è il ‘gioco del trucco‘.
Il gioco del trucco ha origini argentine anche se c’è qualcuno che sostiene che il gioco provenga dai paesi arabi.
Questo gioco si basa soprattutto sull’arte del bluff, infatti si gioca in coppia e con un mazzo di 40 carte e la sfida può essere composta da due, tre o quattro coppie. Al sette e mezzo invece non servono presentazioni, è uno dei giochi di Natale fra i più diffusi in tutta la penisola, ma in particolare nelle Marche. Chi di noi non ha mai “sballato”, facendo un punteggio più alto di sette e mezzo, lasciando la vittoria al banco?

In queste ultime settimane si è parlato tanto di un influencer di nome Marco, in arte Iconize.
Qualche mese fa il ragazzo tramite le sue storie instagram aveva dichiarato di aver subito violenza da parte di alcuni ragazzi omofobi, peccato che adesso pare essersi tirato indietro.

In questi ultimi giorni non si fa altre che parlare di Iconize, famoso influencer seguito soprattutto per la sua ironia e per i suoi tik tok.
Ma da cosa è partito il tutto?
Qualche mese fa Iconize tramite alcune storie instagram ha fatto sapere ai suoi fans di aver subito un’aggressione da parte di alcuni ragazzi omofobi mostrando anche i lividi in viso.
Ovviamente da quel giorno moltissime persone sono passate dalla parte di Marco e gli sono state vicino.
Peccato che qualche giorno fa, grazie ad una confessione di Dayane al Gf vip, qualcosa è cambiato.
Infatti la bella modella ha dichiarato di sapere che Marco in realtà non ha subito nessuna aggressione e che si sia provocato quei lividi da solo.
Ad aggravare quest’accusa anche le parole di Soleil che da ragione a Dayane, dicendo che Marco avrebbe organizzato il tutto.

Il ragazzo in questione ha deciso di non parlare fino a ieri sera quando, al programma Live, non è la D’Urso, ha ammesso tutto.
Ecco le sue parole: ”Stavo passando dei giorni molto brutti avevo un ex ragazzo molto violento nei miei confronti, che però amavo tanto. Lui non riusciva ad amarmi, accettare la sua sessualità e se stesso, non riusciva a dirlo nemmeno ai suoi amici e tanto meno riusciva ad accettare me. Da lui io ho subito sia violenze fisiche che psicologiche. Me ne sono sempre vergognato. Poi una sera ero via ed ho scoperto che mi tradiva con donne. Quella sera sono stato male ed ho sbattuto la testa contro la porta”.
Infine Marco ci ha tenuto a chiedere scusa per tutto ciò che è accaduto.

Ormai già da due mesi è iniziata la nuova edizione di Uomini e donne nonostante le restrizioni imposte dal Governo.
Proprio per questo motivo sono cambiate moltissime cose all’interno del programma per rispettare le nuove regole.

Oggi andrà in onda una nuova puntata alle 14:45 su canale Cinque e sarà una puntata piena di colpi di scena.
La puntata inizierà con Gemma Galgani e Biagio che tornano al centro dello studio. E questa volta tra i due lo zampino ce lo mette Maria, un’altra dama del Trono Over. Le donna racconta che quella sera Biagio avrebbe dovuto uscire con lei, tuttavia la serata era saltata perché lei aveva una festa di compleanno. Ecco perché, alla fine, l’uomo è uscito Gemma.
Ci saranno delle novità anche per quanto riguarda il Trono Classico.
L’esterna che Gianluca ha fatto con una corteggiatrice non è andata affatto bene. Infatti tra i due c’è stato uno scontro piuttosto acceso durante il quale la ragazza ha accusato il tronista di essere un narciso, di pensare troppo a se stesso.

A parte Gianluca, si parlerà anche di Armando.
Dopo il due di picche ricevuto da parte di Lucrezia la settimana scorsa, che ha deciso di lasciare il programma e alla fine non ha scelto né lui né Gianluca De Matteis, il cavaliere chiede la possibilità di conoscere una delle corteggiatrici del trono classico. Evidentemente il parterre femminile del trono over non è alla sua altezza o di suo gradimento. Tuttavia quando Armando scoprirà che la ragazza che gli interessa a solo 22 anni farà un passo indietro: troppo piccola in effetti per lui.
Infine si parlerà anche di Nicola, ex corteggiatore di Gemma.

Patrizia De Blanck è ormai fa qualche settimana all’interno della Casa del Grande Fratello Vip ed è un fiume in piena. In questi giorni sono nate moltissime polemiche a causa di alcune sue affermazioni e l’ultima vede come protagonista proprio Tina Cipollari. 

La polemica è nata grazie ad una domanda che un altro concorrente del Grande Fratello Vip ha posto a Patrizia: ”Chi ti sta più antipatica tra le due Patrizia? Adua o Tina Cipollari?”
La risposta da parte di Patrizia è arrivata senza alcuna esitazione: ‘Ovviamente Tina’!, ha risposto la donna.
Da quel momento il web è letteralmente impazzito in quanto non era stata spiegata la causa di questo astio, ma ad oggi è proprio la bella Tina Cipollari a fare chiarezza su questo argomento.
”L’antipatia è nata durante il reality di Rai 1 Il ristorante, perché lei è molto prepotente. Mi scontrai con lei durante una nomination e il pubblico la bocciò con una percentuale bulgara, nonostante fosse convinta di restare. Io la presi in giro, feci un balletto a sfottò e lei si offese. Non ci siamo mai più viste da allora”, ha affermato Tina.

Quindi è questo il reale motivo che ha fatto nascere questo ‘odio’ tra le due.
Il Ristorante, per chi non l’avesse mai visto, era un reality in onda sulla Rai ed era condotto da Antonella Clerici. Erano 12 i concorrenti che dovevano gestire un vero e proprio ristorante, con tutti i compiti da fare (cucinare, pulire, fare i conti, fare la spesa ecc.). Ogni settimana veniva eletto il miglior locandiere, che era il responsabile del locale e doveva distribuire i compiti ed anche nominare una persona da mandare al televoto, che si sfidava con l’altra persona scelta dagli altri locandieri tramite le nomination.
Alla fine Tina si aggiudicò il secondo posto. 

Carlo Cracco è un famosissimo chef, giudice di Masterchef per anni e proprietario di tanti ristoranti.
Uno tra i più famosi è proprio quello in Corso Vittorio Emanuele a Milano e la bufera di queste ultime ore viene proprio da alcuni clienti di quel ristorante.

Quindi un gruppo di clienti ha pensato di postare sui social lo scontrino del ristorante di Carlo Cracco.
Si parla del ristorante in Corso Vittorio Emanuele che è una location stellata che, si sa, ha dei prezzi non proprio da considerarsi al risparmio.
C’è anche da dire però che, chi decide di trascorrere una serata all’insegna dei sapori raffinati, saprà bene che in quel ristorante non si spenderà affatto poco.
Ed infatti, quella delle polemiche che riguardano i prezzi dei ristoranti stellati e degli chef famosi è storia vecchia. Tante le lamentele della rete per prezzi alti presentati ai tavoli dei clienti. Con i commenti sui social che fanno il giro del web. Tanti chef saranno abituati a polemiche nei loro confronti anche forti. Ma in fin dei conti la loro replica è sempre la stessa: nessuno obbliga ad andare in questi ristoranti.

E il ristorante di Carlo Cracco è già reduce di alcune polemiche.
I clienti in questione ha spiegato che, a parte il prezzo delle pietanze in generale, all’occhio è balzato subito il costo di tre aranciate e due bottiglie d’acqua. Il totale è di 41 euro, con le aranciate a nove euro ognuna e le bottiglie d’acqua a sette euro per due.
Una volta usciti dal ristorante i clienti hanno postato lo scontrino sui social, con le polemiche che come detto non sono mancate. Nulla da dire da parte del diretto interessato. A rispondere sono stati i clienti abituali del ristorante. Che hanno replicato alle critiche dicendo che in quella location non si bada al risparmio.

Domenica 11 ottobre ci sarà una giornata alla scoperta del Molo Adriano di San Cataldo di Lecce e del Parco Archeologico di Rudiae. 

Domenica 11 ottobre 2020 quindi dalle 10 fino alle 12 del mattino prenderà vita un bellissimo progetto che si chiama ‘viaggio nel tempo’.
Ci sarà una visita guidata da Improvvisart che porterà alla scoperta del Modo Adriano e del Faro. 
Gli attori presenti quel giorno faranno vivere ai telespettatori, interpretando molti personaggi storici importanti, tutti gli avvenimenti accaduti in quel territorio mostrando inoltre molti abiti d’epoca.
Inoltre i visitatori andranno alla scoperta delle bellezze del luogo e dei suoi aneddoti. 
Inoltre, durante questo percorso, grazie alle guide turistiche che accompagneranno i visitatori, sarà possibile conoscere al meglio i resti del posto che fu costruito durante il regno dell’Imperatore Adriano.
Sarà possibile visitare anche il Faro costruito nell’800 e la storia della tramvia fino agli anni 30.

Dalle 11 alle 17 invece inizieranno le visite guidate per quanto riguarda il Parco Archeologico di Rudae a Lecce.
Inoltre grazie ad un accordo tra Belle Arti, Paesaggio delle Province di Brindisi, Lecce, Taranto, ARVA srl, il Comune di Lecce e la Soprintendenza Archeologica, sarà possibile visitare sia il Parco sia l’Anfiteatro che fu costruito nei primi anni del secondo secondo d.C. durante il Regno di Traiano.
Inoltre bisogna ricordare che Lecce è l’unica città al mondo ad avere due anfiteatri romani a distanza di soli tre chilometri. 
Infatti uno si trova a Lupiae in piazza Sant’Oronzo ovvero il cuore di Lecce e poi quello dell’antica Rudiae nel cuore nelle campagne leccesi.
Inoltre per tutto il mese di ottobre il Parco sarà aperto ogni sabato e domenica e dal lunedì al venerdì con prenotazione.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi