Calcio: squadre coinvolte in illeciti danno speranza ad altre squadre

Calcio

Calcio: alcune società di calcio italiane sono coinvolte in illeciti sportivi o in dissesti finanziari e per questo danno speranza ad altre squadre nel passaggio di categoria

Anche quest’anno il mondo del calcio sta attraversando un periodo che vede diverse squadre coinvolte in dissesti finanziari o, in situazioni che le vedono protagoniste di illeciti di diversa natura, dove le stesse società rischiano di vedere sfuggire la propria categoria di appartenenza.

L’estate appare ancora più calda per il Foggia ed il Cesena in serie B e per il Parma ed il Chievo in serie A: il Cesena sta vivendo momenti difficili a causa un risanamento del debito che essa ha con l’Agenzia delle entrate, il Foggia invece vede ben 37 dei suoi tesserati coinvolti in una serie di presunte violazioni in materia di gestione di società affiliate durante le precedenti stagioni, il Parma per le situazioni che riguardano i messaggi tra giocatori dove si parlava di presunti accordi riguardanti le partite e il Chievo invece viene accusato di plusvalenze fittizie.

Nonostante le società coinvolte stiano tentando di difendersi ognuna dalle proprie accuse o dai propri dissesti finanziari, ci sono altre società che sperano e tra loro il Crotone che potrebbe rivedere la serie A in caso una tra Parma e Chievo fosse impossibilitata ad essere tra le protagoniste della massima serie durante la prossima stagione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi