714 Posts

Jeff Bezos è l’uomo più ricco al mondo, in questo momento dopo Elon Musk, ma ogni giorno si alternano.
L’uomo è conosciuto per essere il proprietario di Amazon, ma negli ultimi anni, da buon imprenditore, ha deciso di lanciarsi anche in altro ad esempio i razzi spaziali. 
A quanto pare l’uomo dopo tanti anni andrà per la prima volta nello spazio.

Jeff Bezos è attualmente l’uomo più ricco del mondo, il suo patrimonio vale ben 186 miliardi di dollari.
L’uomo è diventato così ricco grazie ad Amazon che, da una piccola piattaforma di vendita online, è stata trasformata in un vero e proprio impero.
Adesso Amazon comprende oltre a Prime per le spedizioni, anche Amazon Prime Music, Amazon Prime Video per le serie tv e per i film, collabora con la piattaforma di Twitch, con Hulu e tantissime altre cose.
L’uomo però qualche anno fa ha deciso di non rimanere soltanto su Amazon ma di espandersi e quindi ha pensato ai razzi, allo spazio.
Nel 2000 Jeff Bezos ha creato la società Blue Origins, specializzata nei voli spaziali.

A quanto pare ora Bezos volerà nello spazio!
”Sin da quando avevo cinque anni, sogno di viaggiare nello Spazio. Il 20 luglio farò quel viaggio con mio fratello. La più grande avventura con il mio migliore amico”, ha affermato l’imprenditore.
Infatti non sarà da solo, ma con lui ci sarà suo fratello Mark Bezos e anche un’altra persona che ha vinto un’asta online promossa dalla fondazione No Profit che fa riferimento a Blue Origin.
A quanto pare Bezos sarà il primo ad andare sullo spazio in quanto neanche Elon Musk, proprietario di Space-X, ci è andato.

surfer-2089817_1920

Gli occhiali da sole sono da sempre un accessorio non solo di bellezza ma anche di utilità. Ripara dalla polvere, filtra i raggi solari e ci permette soprattutto di guidare in maniera più sicura quando siamo particolarmente sensibili alla luce.

Sono molte infatti le persone che detestano mettersi alla guida nelle giornate assolate senza un paio di occhiali da sole su cui poter contare. Se non hai mai pensato alla comodità di stare al volante con degli occhiali da sole, ti invitiamo a curiosare i vari modelli presenti su https://www.grandvision.it/.More Link

Il Presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, durante la sua classica diretta del venerdì pomeriggio per fare il punto sulla situazione Covid-19, ha espresso ciò che pensa sia su Figliuolo sia su come è stata gestita la questione vaccini dallo Stato Centrale.

Ho sentito esaltazioni rispetto ai  ruoli del commissario, ma il commissario deve fare solo la  distribuzione dei vaccini. Potremmo farla con un accordo con Amazon o  assumendo qualche decina di giovani che vanno in giro a distribuire.  Ci sono state delle esaltazioni francamente incomprensibili. Quando  sono arrivati i vaccini li abbiamo  distribuiti. Se avessimo distribuito direttamente alle Regioni avremmo fatto prima, tanto per essere chiari. Il ruolo che ha avuto lo Stato centrale è stato di ritardo e  confusione, non di accelerazione. Ho ascoltato delle cose francamente sconcertanti. Se non ci fossero state le Regioni, la gestione del  Covid sarebbe stata un disastro di proporzioni inimmaginabili. Il  Governo ha avuto un merito, quello di aver imposto all’Italia una  linea di prudenza, ma per il resto il ruolo del Governo nazionale si è limitato alla distribuzione dei vaccini”, ha affermato il Presidente Campano.

Durante quel pomeriggio Vincenzo De Luca ha anche comunicato che a breve verranno vaccinati tutti i maturandi.
”Ci stiamo preparando a vaccinare i maturandi. Se arrivano i vaccini entro domenica, dai primi giorni di giugno faremo i vaccini ai ragazzi che dovranno affrontare l’esame di maturità. Per coloro per hanno più di 18 anni useremo Johnson & Johnson. Sotto i 18 anni Pfizer”.
Ma non solo: ”Bisogna continuare ad essere prudenti perché abbiamo comunque una quota rilevante di cittadini che non ha dato la disponibilità a vaccinarsi. La vaccinazione non è obbligatoria, se non per il personale medico. E quindi abbiamo un 15% di cittadini che non ha voluto vaccinarsi, quindi abbiamo comunque centinaia di migliaia di persone che sono esposte al contagio”, ha concluso il Presidente.

Oggi Joe Biden ha presentato un budjet da 6 mila miliardi di dollari al Congresso.
Ma a che cosa serviranno nello specifico tutti questi soldi?
L’ha spiegato il presidente americano.

Il nuovo Presidente degli Stati Uniti d’America, Joe Biden, al Congresso ha parlato di un Budjet di 6 mila miliardi di dollari.
Ma a che cosa serviranno questi soldi?
Come prima cosa alle infrastrutture ovvero le strade ed i ponti ma anche internet a banda larga, programmi sociali quindi partendo dal congedo familiare retribuito fino ad arrivare alla scuola materna universale.
Ma non solo, questi soldi saranno usati anche per l’istruzione e per la sanità, con addirittura la prospettiva di un aumento superiore al 20% delle risorse ed infine per la ricerca ed energie rinnovabili per contrastare il cambiamento climatico.
Quindi le idee sono molto chiare per il nuovo Presidente.

L’obiettivo è rendere l’economia Usa più competitiva e riequilibrare le fratture sociali, soprattutto dopo l’anno che abbiamo vissuto a causa del Covid-19. Purtroppo non possiamo ritornare semplicemente a come erano prima le cose, dobbiamo cogliere il momento per reimmaginare e ricostruire l’economia americana. Il modo migliore per far crescere la nostra economia non è dall’alto verso il basso, ma dal basso verso l’alto e dal centro verso l’esterno”, ha affermato il Presidente americano Biden.
Purtroppo l’anno 2020 è stato un anno complicato non solo a livello sanitario ma anche a livello economico.
La chiusura forzata per le attività ha davvero creato dei disagi all’interno dell’economia di tutto il mondo e quindi occorre, quanto prima possibile, ricorrere ai ripari.
Adesso le cose, pian piano, dovrebbero andare un pò meglio in quanto le persone vaccinate stanno aumentando sempre di più.

Kendall Jenner e Kylie Jenner, più o meno un mese fa, hanno preso un grosso spavento.
Un loro stalker è entrato nudo prima in casa di Kendall e poi in casa di Kylie.
Il ragazzo è stato subito arrestato ed ora è stato condannato a 180 giorni di carcere. 

Shaquan King è entrato a fine aprile in casa di Kendall Jenner.
L’uomo è riuscito a superare la sicurezza della modella ed è entrato in casa sua urlando il suo nome, per poi spogliarsi nudo e buttarsi in piscina.

La sicurezza così è riuscito a prendere ed a cacciarlo fuori.
Peccato che, dopo neanche una settimana, Shaquan ha pensato di fare la stessa cosa anche a casa di Kylie, sorella minore di Kendall Jenner.
Purtroppo dopo poco si è scoperto che il ragazzo non era entrato con delle buone intenzioni in casa di Kendall.
E’ proprio per questo motivo che per Shaquan King si aprono le porte del carcere, dopo aver accettato il patteggiamento per i reati di violazione di domicilio e atti vandalici con l’intento di commettere un crimine. 

Purtroppo Kendall e Kylie, ma anche il resto della famiglia, sono ‘abituate’ a questo tipo di violazioni in quanto non è la prima volta che accade una cosa del genere.
Proprio qualche settimana fa un uomo è entrato anche a casa di Kim Kardashian, sorella maggiore delle due Jenner, fingendosi Kanye West e dicendo che voleva semplicemente vedere Kim.
Lì però l’uomo non è riuscito ad attraversare la soglia di casa in quanto è stato fermato dalla sicurezza.
Kim Kardashian inoltre tempo fa dichiarò di avere più di 12 guardie fuori alla sua casa, dopo ciò che le è successo a Parigi qualche anno fa.

Ieri, domenica 23 maggio 2021, è precipitata una funivia sul lago maggiore, in Piemonte, con a bordo 15 persone.
Purtroppo 13 di quelle 15 persone sono morte sul colpo mentre, nel pomeriggio, il bilancio dei morti è salito a 14 in quanto è morto anche un bambino.
Si tratta di un bambino di 6 anni che era stato ricoverato in rianimazione.
In questo momento un altro bambino di 5 anni sta lottando tra la vita e la morte in ospedale. 

Questa è una di quelle notizie che vorremmo non arrivassero mai.
Una tragedia che non dovrebbe accadere.
Durante la mattinata di domenica 23 maggio 2021, una cabina della funivia Stresa-Mottarone, nel Piemontese, è precipitata dal nulla, con a bordo ben 15 persone. 
Purtroppo 14 persone hanno perso la vita, tra cui un bambino di sei anni.
Solo una persona è rimasta in vita ed è un piccolo bimbo di cinque anni che in questo momento sta lottando tra la vita e la morte in rianimazione, presso l’ospedale Regina Margherita di Torino. 
Al momento non sappiamo ancora quali sono stata le cause che hanno portato a questo disastroso e tragico incidente.

A parlare in queste ore è stato il Sindaco di Stresa, Marcella Severino a ‘Non è l’Arena’ su La 7.
La donna ha affermato che: ”La funivia non aveva mai avuto problemi, va fatta chiarezza, cosa non ha funzionato in questa maledetta mattina. Ma la funivia era sicura anche in virtu’ dei lavori fatti recentemente. La funivia era stata chiusa con il lockdown e ripreso la sua attivita‘ negli ultimi weekend. Il gestore mi ha detto che ha i documenti e i verbali di tutto, poi ci sara’ chi dovra’ fare tutti i controlli del caso”.
Inoltre la donna ha anche dichiarato lutto cittadino per tutta la giornata di oggi.

Chiara Ferragni ieri, tramite le sue storie di Instagram, ha dato un annuncio molto importante.
Questo annuncio riguarda una nuova casa, una casa per tutta la sua famiglia.

Chiara Ferragni è seguita da quasi 23 milioni di persone, la ragazza è amata in tutto il mondo ed ultimamente la sua carriera è davvero a mille.
Dalle moltissime collaborazioni ad esempio con Tod’s o addirittura Bulgari, Chiara sta vivendo la sua vita a mille e stanno arrivando delle belle soddisfazioni anche nella sfera privata.
Dopo i vari annunci di questi giorni ad esempio le collaborazioni con Bulgari e Nespresso, Chiara ha scritto sui suoi social: ‘domani un altro annuncio importante‘.
Dopo quel messaggio il web è letteralmente impazzito, molti si sono chiesti a che cosa si riferisse e soprattutto hanno iniziato a fare delle supposizioni.
C’è chi ha scritto che forse la donna era di nuovo incinta o addirittura chi ha pensato ad un nuovo cagnolino.
A fare chiarezza è stata proprio lei il giorno dopo sul suo account instagram.
Tramite delle stories Chiara ha fatto sapere di aver acquistato casa insieme a suo marito Federico.

Io e Federico abbiamo comprato la nostra prima casa insieme. Sono molto felice di dare questa notizia. La casa dove siamo ora è bellissima ma siamo in affitto e volevamo un nido d’amore tutto nostro. Non vediamo l’ora di andare lì. La chiamo casa ma in realtà è un appartamento da sogno, proprio come piace a noi. Andremo a vivere lì a metà del 2022 in quanto il palazzo è ancora in costruzione. Non vediamo l’ora”, ha detto la bella imprenditrice digitale sul suo account instagram.
Un enorme passo quello di Chiara e Federico, ora non ci resta che attendere l’anno prossimo per vedere la casa!

Fedez al concerto del Primo Maggio ha tenuto un discorso che non è di certo passato inosservato.
Il cantante, prima di cantare il suo pezzo del momento, ha deciso di fare un discorso che si basa sull’approvazione del DDL Zan, facendo nomi e cognomi di componenti della Lega. 
Andiamo a vedere nel dettaglio che cosa ha detto Fedez.

”Oggi quando sono venuto su questo palco mi hanno chiesto la mia prima volta al primo maggio effettivamente oggi è stata la mia prima volta: è la prima volta che mi succede di dover inviare il testo di un mio intervento perché venga sottoposto ad approvazione politica, approvazione che purtroppo non c’è stata in prima battuta o meglio, dai vertici di Rai3 mi hanno chiesto di omettere dei nomi dei partiti e ed edulcorarne il contenuto. Ho dovuto lottare un pochino, un po’ tanto ma alla fine mi hanno dato il permesso di esprimermi liberamente. Mi assumo le responsabilità di ciò che dico e faccio. Sappiate che il contenuto di questo intervento è stato definito dalla vice direttrice di Rai Tre come inopportuno. Buon Primo Maggio e buona festa dei lavoratori, anche a chi un lavoro ce l’ha e non ha potuto esercitarlo, da oltre un anno”, Fedez inizia così il suo discorso.

Poi continua: ”Ostellari, ha deciso che un disegno di legge di iniziativa parlamentare quindi massima espressione del popolo, che è già stato approvato alla Camera, come il ddl Zan può tranquillamente essere bloccato dalla voglia di protagonismo di un singolo. Cioè se stesso. ‘Se avessi un figlio gay, lo brucerei nel forno’, lo dice un esponente della Lega”.
Il discorso del cantante è stato fatto con l’intento di smuovere qualcosa per far approvare la legge DDL Zan. 
Ricordiamo inoltre che Fedez non è la prima volta che combatte per questa cosa.

Oggi, 26 aprile 2021, alcune Regioni cambiano il colore di appartenenza in base al contagio da Covid-19.
Andiamo a vedere nello specifico quali Regioni passeranno da arancioni a gialle e quali da rosse ad arancioni.

A quanto pare la divisione dell’Italia a colori, in base al contagio da covid-19, sta funzionando.
Questa nuova tecnica è stata attuata ai primi di novembre e continua ad andare avanti.
Ogni settimana vengono presi i dati forniti dalle Regioni e viene stabilito, uno ad uno, il colore da attribuire.
La zona rossa significa che il contagio è in aumento.
La zona arancione permette di uscire durante il giorno anche per fare una camminata però non dal proprio comune.
Con la zona gialla invece vi è anche l’apertura dei ristoranti e pizzerie, sia pranzo sia cena, però con la possibilità di mangiare solo all’aperto. 
Inoltre, con il rientro in gioco della zona gialla, è possibile spostarsi in Italia per turismo.
Ma andiamo a vedere nello specifico quali sono le regioni che saranno in zona gialla. 

La zona gialla riguarderà le seguenti Regioni: Abruzzo, la Campania, l’Emilia Romagna, il Friuli Venezia Giulia, il Lazio, la Liguria, la Lombardia, le Marche, il Molise, il Piemonte, la Provincia autonoma di Bolzano, la Provincia autonoma di Trento, la Toscana, l’Umbria ed il Veneto.
In zona arancione invece ci saranno la Basilicata, la Calabria, la Puglia, la Sicilia e la Valle d’Aosta.
Per quanto riguarda la zona rossa invece troviamo soltanto la Sardegna.
In zona bianca invece, che è stata presente solo per due settimane in Sardegna, non ci sarà nessuna Regioni.
Sono queste le nuove decisione che sono state prese dal Governo e firmate da parte del Ministro della Salute Roberto Speranza.

Un mese fa è iniziata l’edizione di quest’anno dell’isola dei famosi. 
Alla conduzione c’è Ilary Blasi ed accanto a lei, come opinionisti, ci sono Elettra Lamborghini, Iva Zanicchi e Tommaso Zorzi.
I due qualche giorno fa hanno rincontrato Akash con il quale non tirava una buona aria!

Akash è stato per pochi giorni un concorrente dell’isola dei famosi.
E’ stato eliminato due settimane fa tramite il televoto, ma il ragazzo già aveva espresso la voglia di ritornare a casa.
Infatti, nonostante gli sia stata offerta la possibilità di rimanere in gioco ma su un’altra isola, il ragazzo ha comunque scelto di andare via.
Dopo la sua uscita però ha detto alcune cosa che hanno scatenato una polemica.
”Ma non è vero che ho rancore nei confronti di Ilary. Se devo dire io non so nemmeno chi sia lei. Io la conosco soltanto perchè è la moglie di Francesco Totti. Penso che Totti sia un grande uomo, un capitano e lo stimo. A chi mi critica dico, andate voi a fare la metà di quello che ho fatto io, che faccio moda da quando ho sei anni”, ha detto il ragazzo in una sua stories su instagram.

Dopo aver passato il 15 giorni di quarantena comunque Akash è tornato in studio ed Ilary Blasi di certo non le ha mandate a dire.
”Ciao Akash, come va? Benvenuto io sono Ilary Blasi, mi sa che non mi conoscevi tanto quindi ho deciso di presentarmi di nuovo. L’isola dei famosi ti ha cambiato? Sei un uomo ora Akash? Allora devo presentarmi di nuovo. Sono sempre Ilary”.
Ilary Blasi non è di certo famosa perchè si tiene ciò che pensa per se, infatti il pubblico dopo le sue parole ha esultato.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi