526 Posts

Questa notte a Roma un uomo di origini asiatiche è rimasto ‘incastrato‘ tra un vagone della metropolitana e il muro della Galleria di Piazza di Spagna. 
Non si sa ancora nulla su come siano andate realmente le cose.

L’incidente è avvenuto verso le 22 della scorsa sera nella centralissima stazione Spagna (linea A della metro). L’uomo pare che sia in codice rosso.
Il ferito, che è un asiatico è stato tratto in salvo dalla squadra dei vigili del fuoco di via Genova e pare che sia stato estratto da un carro di sollevamento e poi subito portato in codice rosso all’ospedale romano San Camillo.
Comunque sono ancora ignote le cause dell’incidente e le modalità dell’accaduto.
Ora sull’incidente stanno indagando le forze dell’Ordine.

Ci sono comunque alcune ipotesi in corso.
La prima ipotesi ‘dimostra’ che l’uomo, che sembrerebbe avere origini cinesi e avrebbe circa 40 anni, potrebbe esser stato agganciato all’improvviso e trascinato via dal convoglio.
Mentre la seconda ipotesi ‘dimostra’ che l’uomo potrebbe essersi incamminato nel tunnel per motivi ancora tutti da accertare.
A chiamare in maniera tempestiva i soccorsi sono stati i passeggeri che erano presenti sulla banchina a quell’ora, soprattutto per quanto riguarda i pendolari, che hanno sentito in lontananza le urla del ferito.
Una volta arrivati i soccorsi il servizio della metro è stato interrotto per circa un’ora e mezza.
Ricordiamo che ancora ora non si sa precisamente quali siano le condizioni di salute dell’uomo travolto dall’incidente e per avere delle ulteriori notizie bisogna aspettare le direttive degli agenti di polizia.
Ciò che vogliamo ricordare a tutti è di stare molto attenti, soprattutto in metropolitana e di prestare sempre attenzione alla linea gialla, almeno quando è in arrivo la metro.

In questi mesi di emergenza sanitaria gli psicologi hanno riscontrato un’incurvatura a livello di ansie e depressioni.
La società in cui viviamo ogni giorni soprattutto per tutto lo stress che ci circonda non aiuta la mente ed infatti dopo un pò essa ne risente.

Indipendentemente dal periodo che stiamo vivendo molte persone soffrono di disturbi d’ansia, di depressione, somatizzazioni e di stati dissociativi.
Ma in questi tre mesi la situazione è peggiorata e a farlo notare sono proprio gli psicologi che esercitano la loro professione nelle Marche.
Proprio per questo motivo l’Ordine psicologi Marche chiede al Governo e alla Regione delle risorse per il sostegno psicologico alla persona.
Il Presidente dell’Ordine Psicologi Marche spiega che lo scenario futuro comunque non promette miglioramenti e proprio per questo c’è bisogno di ricevere dei fondi da parte del Governo e da parte della Regione per aiutare le persone che in questo momento sono in difficoltà.

“Purtroppo lo scenario futuro non promette miglioramenti – spiega Katia Marilungo- anche a causa della crisi economica, dall’avanzare del disagio sociale e soprattutto per quanto riguarda il non completo ritorno alla normalità, il quadro psicologico che ci viene presentato ogni giorno non fa che peggiorare. Se non verranno tempestivamente attuati interventi e misure preventive incisive in termini di benessere psicologico potrebbe essere davvero troppo tardi per alcune persone, quindi chiediamo un aiuto.”
Inoltre più di 200 psicologi marchigiani hanno aderito al progetto di Gores e Protezione Civile Regione Marche, offrendo gratuitamente la loro professionalità e il loro tempo per aiutare i cittadini che in questo momento si trovano in difficoltà e rispondendo alle richieste di sostegno psicologico al Numero Verde dedicato.
Un’iniziativa molto importante soprattutto per le persone che in questi momenti non riescono ad avere un supporto psicologico.

In questi giorni nel programma televisivo ‘Uomini e donne’ di Maria De Filippi, una delle protagoniste indiscusse, Gemma Galgani, è perennemente sotto accusa in quanto la dama si sta lasciando corteggiare da un uomo molto più giovane di lei.
In sua difesa però è arrivata Sabrina Martinengo, ex protagonista di Temptation Island.

Nelle ultime puntate di ‘Uomini e donne’ stiamo vedendo la conoscenza tra Gemma e Nicola.
La coppia, ma in particolare Gemma, è accusata da tutti in quanto il ragazzo è molto più giovane di lei, infatti lui ha 26 anni mentre lei ne ha 70.
Nonostante la differenza di età comunque Nicola sembra essere molto interessato dalla dama e lo ha dimostrato più volte facendole diverse sorprese ma ciò non è bastato per far cambiare idea alle persone.
C’è chi accusa di Nicola di essere una persona ‘falsa’ e c’è chi accusa Gemma della differenza di età.
In difesa di Gemma comunque è arrivata Sabrina Martinengo, ex protagonista del programma ‘Temptation Island’, che va in onda sempre su Canale Cinque.

Da come si espressa la donna non sembra credere alla verità di Nicola ma comunque crede che Gemma si stia realmente innamorando di questo ragazzo infatti in un suo post Instagram ha scritto: ”Sono stupefatta nel leggere più e più volte la parola vergogna nei confronti di Gemma. Penso che le persone si stiano approfittando della sua debolezza mentre a me lei fa soltanto tenerezza e vorrei portarla lontano da lì”, poi la donna aggiunge ”Si può fingere su tante cose ma non sulle emozioni, i miei occhi vedono una donna che ci sta credendo e sta sognando su tanto altro. Ribadisco che per me è una cosa crudele approfittarsi delle debolezza altrui”, conclude.

Amazon aprirà un centro di distribuzione a Colleferro e assumerà all’incirca 500 persone entro tre anni dall’apertura dell’attività. Da oggi sarà possibile candidarsi alla posizione di operatore di magazzino.
Queste 500 persone verranno assunte a tempo indeterminato.
Le caratteristiche richieste sono: possibilità di fare straordinari se necessario, puntualità, serietà, attenzione e comprensione della lingua italiana.

Quindi da oggi sarà possibile candidarsi alla posizione di lavoro da magazzino e bisognerà farlo tramite il sito ‘Lavora con Amazon’. Questo tipo di ruolo lavorativo prevede confezionamento degli ordini e stoccaggio della merce. 
Inoltre le caratteristiche richieste sono: lavorare su turni, disponibilità a fare degli straordinari (se necessario), serietà, comprensione della lingua italiana e età superiore ai 18 anni.
La nota dell’azienda spiega: ”chiunque sia interessato a lavorare con Amazon avrà la possibilità di iscriversi anche ad alcuni incontri virtuali che sono organizzati dalle agenzie che collaborano con Amazon per avere una selezione accurata del personale. Durante questi incontri verrà presentato nel dettaglio come funzionerà il processo di selezione e le peculiarità delle mansioni. La ricerca dei profili per le posizioni manageriali e le funzioni di supporto del nuovo magazzino è comunque già in corso”.

Inoltre, Salvatore Volpe, amministratore delegato di Amazon Italia spiega che il lavori di presentazione del nuovo centro di distribuzione Amazon dovevano partire prima ma a causa dell’emergenza sanitaria che stiamo vivendo sono iniziati soltanto qualche giorno fa ma l’apertura arriverà sicuramente entro la fine del 2020. 
Ovviamente ci saranno delle regole da rispettare all’interno del centro di distribuzione ad esempio distanziamento di almeno due metri tra le postazioni di lavoro e obbligo della mascherina (che sarà distribuita a tutti i dipendenti).
Inoltre ci sarà la misurazione corporea ogni mattina/inizio turno di lavoro e verrà effettuata una sanificazione una volta alla settimana.

Sono giorni che piove in tutta Italia ma soprattutto nelle Marche. Stanotte c’è stato un fortissimo temporale che addirittura nel sud della Regione ha fatto accumulare quasi mezzo metro di grandine.

A Monsampietro Morico, paesino di circa 600 abitanti, stanotte si è creato il panico a causa del brutto tempo.
Dalle testimonianze sappiamo che si è sentito un forte boato e poi ha iniziato a piovere chicchi di grandine grandi quasi quanto delle uova.
Inoltre questo forte boato ha fatto credere inizialmente ai cittadini che stesse per arrivare un terremoto come quello del 2016.
Molti alberi sono caduti e purtroppo alcuni campi di grano sono andati distrutti.
”Sono molto amareggiata. E’ una situazione probante perchè vedi una forza sovrannaturale che si scaglia contro ferite aperte, è stata una nottata infernale. E’ un disastro  soprattutto per chi si è dedicato tutto l’anno a seminare e purtroppo vedrà vanificati gli sforzi fatti”, afferma la Sindaca Gualtieri.
Inoltre il forte maltempo, tra pioggia e grandine, ha fatto precipitare alcune strade e molti alberi sono stati ritrovati per terra. Il vento ha fatto volare via parti dei tetti e i chicchi di grandine hanno rotto alcune macchine.

Nonostante la situazione dovrebbe migliorare nel pomeriggio, la protezione civile ha comunque lanciato l’allerta meteo fino a mezzanotte per quanto riguarda alcuni paesi ad esempio Montegiorgio, Montelparo, Belmonte Piceno e Porto San Giorgio.
“Ancora portiamo i segni del terremoto: le zone rosse del sisma, il covid e ora questa funesta ira che si è abbattuta proprio in maniera feroce e inenarrabile. Ho parlato anche con persone anziane e mi dicevano che, a memoria loro, non hanno mai visto una cosa del genere, Il boato della grandinata  sembrava potersi associare a quello tipico del terremoto, si è ricaduti nell’incubo. Le case tremavano dal bombardamento di chicchi di grandine, grandi come uova”, osserva la Sindaca.

Sappiamo tutti che Giulia De Lellis e Andrea Damante sono tornati insieme da qualche settimana e stanno trascorrendo questi ultimi giorni insieme a Milano. Proprio dalle storie dei due vediamo quali sono le differenze a livello di alimentazione tra i due.

Giulia De Lellis e Andrea Damante, che in queste ultime settimane sono ritornati insieme, stanno postando molte storie e video su Instagram, per la gioia di tutti i loro fan.
I due sembrano essere più innamorati che mai e si riprendono in momenti di dolcezza ma anche in momenti di spensieratezza.
La ragazza ha sempre parlato della sua alimentazione a tutti i suoi seguaci e in questi ultimi giorni non è da meno, con una sola differenza in confronto a prima: la presenza di Andrea Damante!
Giulia ha sempre chiarito a tutti che lei non segue una dieta in particolare, semplicemente cerca di mangiare sano quanto più possibile concedendosi qualche sgarro ogni tanto.

Quindi i due oltre a mostrarsi super innamorati, dopo un periodo di crisi tra i due, mostrano anche le loro alimentazioni e proprio l’altra notte la De Lellis ha pubblicato una storia in cui si vedono i due fare uno spuntino notturno, con una differenza tra i due piatti.
Nel video vediamo Giulia che mangia uno yogurt con dentro della frutta fresca mentre Andrea attende la fine del video per mangiare un piatto di spaghetti al pomodoro con un bicchiere di Coca-cola.
E’ la stessa Giulia De Lellis a notare la differenza tra i due e con molta ironia come sottofondo al video aggiunge una canzone di Tiziano Ferro: ‘La differenza tra me e te‘.
I due ad oggi, dopo essere stati lasciati per quasi due anni, sono tornati insieme e questa sembra proprio essere la volta giusta.

Ormai in America esistono già da un pò e finalmente arrivano anche in Italia.
Dal prossimo aggiornamento Facebook sarà possibile creare un vero e proprio avatar personalizzato e crearlo a nostra immagine e somiglianza.

Questo tipo di emoji sui telefoni Apple c’è già da anni ed ora anche Facebook ha voluto ‘adattarsi’ infatti dal prossimo aggiornamento sarà possibile creare un avatar che ci assomiglia quanto più è possibile.
Inoltre in questi giorni i social stanno lanciando delle tantissime novità a partire da Instagram che crea filtri nuovi ogni giorni, moltissime persone, soprattutto per quanto riguarda gli influencer, in questi giorni stanno creando dei filtri personalizzati che possono usare tutte le persone iscritte al social.
Inoltre sappiamo anche che Giphy, famosa società di GIF, prossimamente sarà integrata su Instagram.
Anche whatsapp ha presentato i suoi aggiornamenti dando la possibilità di fare videochiamate fino ad otto persone.
Dopo tutte queste novità anche Facebook ha voluto adeguarsi ed è partito da Messenger Rooms fino ad arrivare ai nuovi avatar.

Ma come si fa a creare su FB un avatar personalizzato? In realtà è molto semplice.
Per creare il proprio avatar su Facebook basta andare su un post qualsiasi ed entrare nei commenti. Cliccando un commento si presenterà un’icona a forma di faccina e proprio grazie a quest’icona si potrà creare il proprio avatar personalizzato.
C’è la possibilità di modificarlo in tutti i punti di vista a partire dai capelli, la forma e il colore degli occhi, labbra carnose o sottili, colore della pelle, aggiungere occhiali da vista o da sole.
Una volta creata la propria icona digitale sarà possibile usarla sempre sia per quanto riguarda i commenti che i post stessi, andando sempre a cliccare sull’icona a forma di faccina.

Era già da un bel pò che si vociferava che la star del Trono di Spade fosse incinta ma adesso le foto sembrano confermare queste voci. Ma di chi stiamo parlando? Di Sophie Turner. 
La ragazza, sposata da poco con Joe Jonas, sembra essere proprio in dolce attesa.

La bellissima attrice è ha raggiunto l’apice del suo successo con la famosa serie tv ‘Game of Thrones’.
La ragazza ha registrato per anni questa serie ed interpretava il ruolo di Sansa, sorella di Jon Snow, Aria e Rob.
Inoltre Sophie è rimasta per tutte le otto stagioni ed infatti dall’inizio della prima stagione fino alla fine dell’ottava si vede benissimo la crescita del suo talento.
Dopo il Trono di Spade l’attrice ha ricevuto un grandissimo successo ed infatti è diventata anche la protagonista di ‘X-Men: Dark Phoenix‘.
La ragazza non è stata ‘fortunata’ soltanto nel lavoro ma anche in amore infatti il suo innamorato è proprio Joe Jonas, cantante della band Jonas brothers.

I due giovani ragazzi si sono conosciuti nel 2016.
Sophie in un’intervista ha raccontato che i rispetti amici era da tanto che cercavano di farli conoscere ma l’occasione non arrivava mai quando poi, un giorno, ad una riunione la ragazza incontra l’agente di Joe che le dice chiaramente che i due sarebbe stati bene insieme.
Successivamente la ragazza riceve un messaggio in privato dal cantante che le chiedeva spudoratamente un appuntamento.
Da quella prima uscita insieme i due sono diventati inseparabili fino ad arrivare al 2019 in cui hanno coronato il loro amore con il matrimonio.
Ora la ragazza sembra proprio essere incinta, a quanto dimostra una foto che gira sul web da qualche giorno.
Al momento nessuno di tutte e due si è espresso a riguardo, quindi non ci resta altro che aspettare.

L’estate è alle porte e la Foundation for Environmental Education sta assegnando il vessillo per quanto riguarda la qualità dell’acqua e il mare nelle Marche si conferma come sempre al top.
Inoltre in Regione sono stati premiati anche sei approdi turistici.

In questi giorni la Fondazione per l’educazione ambientale tra attribuendo le bandiere blu e il mare delle Marche si è posizionato al quarto posto insieme alla Puglia con ben quindici località premiate.
Le quindici località sono state premiate in base al numero di spiagge e approdi turistici.
Per quanto riguarda gli approdi turistici troviamo: Marina dei Cesari a Fano per l’area pesarese; per il fermano invece c’è Marina di Porto San Giorgio, il porto della Rovere a Senigallia. Per quanto riguarda l’ascolano troviamo il porto di San Benedetto del Tronto, Marina Dorica ad Ancona e il porto di Numanaper la provincia dorica mentre per il fermano c’è Marina di Porto San Giorgio. 

Mentre i quindici comuni che hanno la possibilità di appendere le bandiere blu (ovvero mari più puliti d’Europa) troviamo: per l’ascolano abbiamo Cupra Marittima (Lido), Grottammare e San Benedetto del Tronto, per il fermano abbiamo Fermo (Lido di Fermo Casabianca, Marina Palmense) e Pedaso mentre per quanto riguarda la parte dorica abbiamo Senigallia, Ancona (Portonovo), Sirolo (Sassi Neri, San Michele, Urbani) e Numana (bassa, alta, Marcelli).
Infine per la provincia di Pesaro-Urbino troviamo Gabicce Mare (Lido) ,Pesaro (Sottomonte), Fano (Sassonia, Torrette), Mondolfo (Marotta).
Per quanto riguarda le bandiere blu al primo posto troviamo la Liguria con ben 32 bandiere blu, al secondo posto la Toscana con 20 bandiere blu, al terzo posto la Campania con 19 bandiere blu ed infine troviamo le Marche con 15 bandiere blu.
Invece per quanto riguarda gli approdi turistici le Marche sono al sesto posto in quanto si aggiungono anche la Sardegna e il Friuli Venezia Giulia. 

In un’intervista rilasciata a Calcio mercato, l’ex allenatore della Roma, si è soffermato molto sull’anno calcistico 2010/2011 dichiarando anche qual è il suo unico rimpianto avuto mentre allenava la Roma. Ma non solo, ne ha da dire anche su alcuni giocatori di quel tempo.

Quando si parla della Roma non si può non parlare di Totti e De Rossi e infatti sul primo l’ex allenatore afferma che: ‘‘Francesco Totti è un talento straordinario. Molte persone mi chiedevano perché toglievo sempre Montella e non lui e ora finalmente posso dirlo: non volevo togliermi un’opportunità. Totti era capace di inventarsi la giocata decisiva da un momento all’altro, soprattutto all’ultimo minuto. Un giorno ho ricevuto una chiamata inaspettata da parte di Maurizio Costanzo. Voleva informarmi che tanta gente stava prendendo in giro Totti e quindi aveva intenzione di fare qualcosa insieme a lui. Da lì si inventò il libro di barzellette che ha dato a Francesco il  risalto mediatico che meritava”.
Anche su De Rossi ci tiene a spendere bellissime parole infatti l’ex allenatore ci fa sapere che il giocatore ha una personalità da leader e che, dopo aver ricevuto (e rifiutato) una proposta di scambio tra Davids e De Rossi, sapeva benissimo che l’ex giocatore non avrebbe lasciato la Roma.
Anche su Emerson bellissime parole definendolo ‘un grande centrocampista‘.

Infine l’ex allenatore fa sapere a tutti qual è il suo unico rimpianto che ha avuto con la Roma ovvero lo scudetto perso a Venezia: ”Ho un solo rimpianto nella mia avventura con la Roma. L’anno dopo la vittoria dello scudetto potevamo vincerne tranquillamente un altro, ma l’abbiamo buttato con un 2-2 in casa del Venezia. Mi dispiace che abbiamo pareggiato contro una squadra già retrocessa. La cosa più ‘brutta’ è che siamo stati sullo 0-2 fino a pochi minuti dalla fine”. Conclude così la sua intervista Capello.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi