Cameriera licenziata a Londra: è andata a letto con Orlando Bloom

Cameriera licenziata a Londra: è stata a letto con Orlando Bloom, nonostante il regolamento dell’hotel vieta di avere rapporti con i clienti

È stata licenziata di recente, dal suo lavoro di cameriera presso un importante e lussuoso albergo londinese: stiamo parlando di Viviana Ross, una semplice ragazza di 21 anni, la cui colpa non è stata quella di derubare un cliente dell’hotel oppure di fare male il suo lavoro, ma qualcosa che difficilmente ci si sarebbe potuti aspettare come causa di licenziamento al giorno d’oggi. Eppure, a Viviana è davvero accaduto di perdere il lavoro.

E la cosa, per quanto possa avere dell’incredibile, non è tuttavia così difficile da comprendere, se consideriamo che la “colpa” della ragazza è stata quella di contravvenire alle regole ferree dell’hotel: mai andare a letto con un cliente, ovvero mai mischiare il lavoro con la vita privata. Eppure, per un cliente come l’attore Orlando Bloom, la ragazza ha pensato che potesse davvero valere la pena di perdere anche il lavoro: la giovane cameriera, invitata dall’attore – che, almeno secondo le ultime notizie, potrebbe aver fatto il primo passo – sarebbe stata sorpresa dal manager di Bloom nella camera dell’amante, da lui stesso definito come un amante a dir poco eccezionale.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi