Decorare la casa con gli adesivi da parete

adesivo-murale

Gli sticker murali sono un’ottima risorsa per abbellire la casa, anche per chi si può permettere un budget limitato. Questi accessori per la decorazione infatti permettono di decorare un mobile, un armadio, o anche una parete in pochi minuti: questo permette di evitare di cambiare un mobile ormai vecchio, o di ridipingere una aperte di un colore insignificante. Per poter sfruttare al meglio gli adesivi da parete è importante applicarli con cura, evitando gli errori più classici.

La scelta è importante

Uno dei comportamenti che spesso rendono gli sticker da parete poco decorativi o, addirittura, fuori luogo dipende speso dalla scelta del soggetto. In commercio infatti si trovano tantissimi sticker, di varie dimensioni, colori e fantasie. Per scegliere quello migliore è bene mantenersi nello stesso stile degli arredi di una stanza. Si possono scegliere diversi adesivi murali per la famiglia, spiritosi o anche più seri,. Ma è consigliabile posizionarli nelle stanze corrette. Per fare un esempio alcuni adesivi murali sono particolarmente adatti per la cucina, e stonerebbero nella camera da letto dei bambini.

Aiuto, l’adesivo ha fatto le bolle

Altri errori grossolani che riguardano gli adesivi murali dipendono da un’applicazione scorretta o frettolosa. Per fare in modo che uno sticker da parete sia perfettamente in posizione è consigliabile fare dei test preliminari; basta applicarlo in posizione temporaneamente, utilizzando del nastro di carta. In questo modo ci si può posizionare ad una certa distanza, per verificare che la posizione scelta sia quella ideale, e per controllare che l’adesivo sia allineato con il pavimento e il soffitto, evitando di posizionarlo storto, cosa che può risultare assai sgradevole. Una volta trovato il posizionamento più adatto, si può rimuovere la pellicola sulla parte posteriore dell’adesivo, per cominciare ad applicarlo alla parete, o al mobile. Conviene fare una certa attenzione, perché si potrebbero formare le fatidiche bolle, che poi rimarrebbero ben visibili per tutta la vita dell’adesivo. Una pressione leggera ma precisa permette di aumentare la presa del collante presente sullo sticker.

Tentativi di spostamento

Gli adesivi murali sono dotati di un collante che ne permette il mantenimento in posizione per lunghi periodi. La gran parte di questi prodotti, dopo la rimozione è del tutto inutilizzabile. Per questo motivo è importante evitare di applicare gli adesivi in modo superficiale. In alcuni casi si può provare a rimuovere l’adesivo, che deve essere però di ottima qualità. In molti casi il riscaldamento con il phon permette di allentare la presa del collante, per poter poi spostare a piacimento lo sticker.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *