Robot sotto stress: agiscono proprio come l’essere umano

Robot sotto stress

Robot sotto stress, agiscono esattamente come l’essere umano: ecco quali sono le novità che emergono da recenti ricerche scientifiche

L’uomo non è invincibile, e questa è sicuramente una verità abbastanza rilevante, nella vita di tutti i giorni: per questo, sono state inventate le macchine ed i robot, in grado sostanzialmente di arrivare lì dove non arrivano le persone, lì dove le forze umane sono minori rispetto alle necessità ed alle esigenze. Le macchine hanno in qualche modo, infatti, superato la forza umana, e permettono così di raggiungere degli obiettivi di velocità che molti di noi non possono raggiungere.

Ma stando alle ultime notizie ed informazioni che sono state pubblicate in merito alla capacità dei robot di agire, pare che “sotto stress” essi reagiscono esattamente come l’essere umano: se messi sotto pressione, da un lato provano paura e timore e dall’altro lato essi sono in grado di aguzzare l’intelletto e l’ingegno ed agire con maggior forza. La loro intelligenza artificiale, quindi, è in qualche modo ottimizzata da una possibile nascita delle emozioni che emerge da questo sistema artificiale: la ricerca che è stata condotta dai ricercatori dell’Università Federico II di Napoli e di quella inglese di Plymouth è stata pubblicata, proprio di recente, sulla rivista Plos One.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi