Sostituzione batterie iPhone, calano le vendite?

Sostituzione batterie iPhone

Sostituzione batterie iPhone: qual è stata la conseguenza di questa situazione?

Da ormai diverse settimane a questa parte, per quel che concerne il settore della telefonia mobile gestito dalla grande azienda tecnologica statunitense Apple, l’argomento che, più di tutti, è stato sulla bocca di tutti, riguarda senza ombra di dubbio il cosiddetto scandalo che ha coinvolto gli iPhone. Secondo alcuni, infatti, il calo delle prestazioni dei melafonini sarebbe stato frutto di una obsolescenza programmata da parte della casa di Cupertino: una mossa messa in atto per vendere ancora più terminali.

Un’accusa gravissima, che tuttavia Apple ha rispedito al mittente. Tanto più che il gigante americano, per correre ai ripari, ha anche messo in atto una campagna di sostituzione delle batterie degli iPhone ad una cifra particolarmente scontata: soltanto 29 euro, a fronte delle 89 euro previste.

Un fattore, questo, che tuttavia, secondo alcuni autorevoli analisti, potrebbe andare a porre un freno piuttosto forte nelle vendite degli iPhone. Si stima, infatti, che la prospettiva, da parte dei clienti, di poter sostituire la batteria del proprio melafonino ad una cifra così bassa, farebbe propendere molti di essi per un mantenimento dell’apparecchio per almeno un altro anno ancora. In sostanza, alcuni, dopo aver cambiato la batteria, deciderebbero di non comprare un nuovo apparecchio per diversi mesi almeno, per una possibile perdita percentuale di vendite pari a circa il 4%.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *