Vendita capelli: può fruttare fino a sei mila euro

Vendita capelli: può valere fino a sei mila euro una chioma naturale e non trattata, in buona salute, chiara o bianca

Vendere i propri capelli potrebbe diventare un metodo di guadagno: non è una delle solite truffe, ma una possibile realtà per racimolare un gruzzoletto. Mica bruscolini, verrebbe da dire: la possibilità di guadagno si attesta fino a sei mila euro per un chilo di capelli di lunghezza intorno ai 50 cm. Ma con dei requisiti specifici e molto importanti: avere capelli biondi o bianchi, e soprattutto naturali, non trattati né con tinture, né con altre tecniche di modifica del capello, ed in buona salute.

Per chi avesse un colore scuro, capelli trattati o non al massimo della loro bellezza, il prezzo che si può ottenere scende, ma rimane comunque un buon metodo per fare della propria naturale chioma un’opportunità di guadagno, centinaia di euro.

Il business della compravendita di capelli si verifica soprattutto online, ma bisogna comunque prestare attenzione alle truffe ed evitare siti Internet non chiari o appartenenti a situazioni che potrebbero rappresentare un inganno o comunque una truffa.

Vanno bene le bionde, benissimo le bianche: trovare dei capelli naturalmente bianchi, di ottime condizioni di salute e di buona lunghezza, rappresenta una sorta di vittoria per i parruccai. E per ottenerle si va anche all’estero: un tempo il bacino di raccolta era soprattutto il sud Italia, oggi, invece, questa tradizione si va sempre più perdendo.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi