Jeff Bezos andrà per la prima volta nello spazio

Home / Jeff Bezos andrà per la prima volta nello spazio

Jeff Bezos è l’uomo più ricco al mondo, in questo momento dopo Elon Musk, ma ogni giorno si alternano.
L’uomo è conosciuto per essere il proprietario di Amazon, ma negli ultimi anni, da buon imprenditore, ha deciso di lanciarsi anche in altro ad esempio i razzi spaziali. 
A quanto pare l’uomo dopo tanti anni andrà per la prima volta nello spazio.

Jeff Bezos è attualmente l’uomo più ricco del mondo, il suo patrimonio vale ben 186 miliardi di dollari.
L’uomo è diventato così ricco grazie ad Amazon che, da una piccola piattaforma di vendita online, è stata trasformata in un vero e proprio impero.
Adesso Amazon comprende oltre a Prime per le spedizioni, anche Amazon Prime Music, Amazon Prime Video per le serie tv e per i film, collabora con la piattaforma di Twitch, con Hulu e tantissime altre cose.
L’uomo però qualche anno fa ha deciso di non rimanere soltanto su Amazon ma di espandersi e quindi ha pensato ai razzi, allo spazio.
Nel 2000 Jeff Bezos ha creato la società Blue Origins, specializzata nei voli spaziali.

A quanto pare ora Bezos volerà nello spazio!
”Sin da quando avevo cinque anni, sogno di viaggiare nello Spazio. Il 20 luglio farò quel viaggio con mio fratello. La più grande avventura con il mio migliore amico”, ha affermato l’imprenditore.
Infatti non sarà da solo, ma con lui ci sarà suo fratello Mark Bezos e anche un’altra persona che ha vinto un’asta online promossa dalla fondazione No Profit che fa riferimento a Blue Origin.
A quanto pare Bezos sarà il primo ad andare sullo spazio in quanto neanche Elon Musk, proprietario di Space-X, ci è andato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi